Corso "Costruzioni, Ambiente, Territorio"

Titolo conseguito: diploma di Geometra

Profilo del diplomato
Il diplomato dovrà saper progettare opere edilizie e impianti nei limiti delle competenze professionali che la legge gli attribuisce; effettuare analisi tecnico-economiche sul vecchio e sul nuovo edificato; analizzare, interpretare, organizzare, rappresentare e realizzare un intervento edilizio; partecipare ad una operazione di collaudo degli impianti e delle strutture; svolgere indagini catastali, saper utilizzare gli strumenti informatici nell'ambito della propria attività; collaborare con gli studi professionali del settore.

Sbocchi universitari
  • Per la continuazione degli studi a livello universitario il diplomato può accedere a tutte le facoltà.
  • Tuttavia la sua preparazione di base lo indirizza verso le facoltà tecnico - ingegneristiche (Ingegneria edile, civile) e architettura.
Attività formative del POF (Piano Offerta Formativa)
  • Incontri e conferenze in collaborazione con il “Collegio dei Geometri” riguardo alla Sicurezza dei Cantieri, al Risparmio Energetico ed al Catasto.
  • Patente informatica Europea (ECDL)
  • Corso di progettazione Autocad 2d e 3d
  • Stages presso Architetti qualificati
  • Visita ai cantieri
  • Sportello Help e d'ascolto

Sbocchi professionali
  • Imprese di costruzioni
  • Servizi tecnici catastali
  • Uffici Tecnici comunali, provinciali, regionali
  • Impieghi in aziende pubbliche e private
  • Studi professionali

La riforma degli Istituti Tecnici è entrata in vigore nell’anno scolastico 2010/11 con la 1° classe. Coinvolgerà progressivamente le classi 2°, 3°, 4° e 5° nei prossimi anni scolastici.